Diventa socio. Otterrai il mutuo, il prestito e condizioni migliori sul conto

Risparmiare fino a 240 euro l’anno sul conto corrente, ridurre lo spread dell’1%, ottenere polizze gratuite a protezione della famiglia. E poi, prenotare vacanze per due al prezzo di uno, parcheggiare in aeroporto con sconti fino al 70%, trovare posto al ristorante e pagare meno. Questi sono alcuni dei vantaggi del diventare socio offerti dalle 11 banche analizzate da Of-Osservatorio finanziario. In media la spesa è di 1137 euro. Ma il vantaggio più importante è questo: ottenere realmente un finanziamento, mentre per gli altri clienti i rubinetti del credito sono troppo spesso ancora chiusi
di: Eleonora Riva
17 Novembre 2014
Condividi

Veneto Banca
Al 30 giugno 2014, il numero di soci di Veneto Banca ammontava a 88.033 (nella foto in alto, l’assemblea a Volpago del Montello, provincia di Treviso, del 26 aprile 2014). Il numero minimo di azioni da acquistare è di 200, dal prezzo di 3 euro ciascuna, per un totale di 600 euro.

MUTUI. Grazie alla qualifica di socio è possibile richiedere Mutuo Soci, che finanzia fino all’80% del valore dell’immobile e ha una durata massima di 30 anni. Al tasso variabile è applicato uno spread dell’1,95% mentre a tasso fisso del 2,10%. L’istruttoria è pari allo 0,30% dell’importo richiesto e la perizia di 150 euro fino a 500.000 euro richiesti. Mentre l’incasso rata non è previsto se avviene con addebito automatico in conto corrente.
Il cliente standard può invece richiedere Mutuo Jolly, sempre con durata di 30 anni ma con LTV fino all’80%. Più alti anche i tassi: il Tan fisso è del 4,35% fino a 20 anni e del 4,75% oltre. Mentre lo spread del tasso variabile è del 2,40%.
Le spese di istruttoria salgono all’1,00%, l’incasso rata a 1,60 euro mentre la perizia resta a 150 euro.
CARTE. Ai soci è dedicata una carta di debito, Carta Soci, a zero spese di emissione e canone. I primi 60 prelievi sono gratuiti, per poi passare a 1,90 euro.
I non soci, invece, il canone della carta Bancomat è di 15 euro, i prelievi sono sempre a 1,90 euro ma non sono previste operazioni gratuite.

RENDIMENTO. Per chi cerca un rendimento extra c’è Tornaconto Soci, conto di deposito con importo minimo di 10.000 euro che a 3 mesi rende l’1,00%, a 6 mesi l’1,25%, a 9 mesi l’1,35%, a 12 mesi l’1,50% e a 18 mesi l’1,70%.
Nella versione standard, invece, Tornaconto rende lo 0,50% a 3 mesi, lo 0,75% a 6 mesi, lo 0,85% a 9 mesi, l’1,00% a 12 mesi e l’1,25% a 18 mesi.

Banca Popolare di Bari
Per accedere al club esclusivo ClubSoci di Banca Popolare di Bari, che include al momento 60.000 iscritti, è necessario possedere almeno 100 azioni, per un valore di circa 950 euro.
In questo modo si ha accesso a prodotti bancari creati appositamente, convezioni e scambi di offerte da socio a socio.

CONTI. La particolarità dell’offerta di Banca Popolare di Bari è che prodotti e servizi sono differenziati in base a 4 target: giovani, famiglie, pensionati e imprese.

ContoSoci Young, per i giovani dai 18 ai 35 anni, ha un canone annuale di 48 azzerabile con altri prodotti della banca come Internet banking, prepagata, carta di credito e accredito dello stipendio. Che include: profilo basic di Internet banking, bonifici online (5 euro allo sportello), 3 operazioni allo sportello, carta Bancomat contactless, carta di credito solo per il primo anno (poi 30 euro ma sempre azzerabile), prelievi da altre banche in Europa, polizza infortuni e polizza prelevamenti.

ContoSoci Family ha un canone di 72 euro che può essere ridotto fino a 24 euro annui sempre con la sottoscrizione di altri prodotti e servizi e include a zero: 18 operazioni allo sportello a trimestre, carta bancomat, carta di credito per il primo anno, polizza infortuni e prelevamenti. I prelievi da altri istituti costano 1 euro, i bonifici verso altra banca disposti online 0,30 euro e allo sportello 5 euro. Condizioni agevolate sono previste anche per gli affidamenti in conto corrente.

I clienti standard, invece, possono sottoscrivere il nuovo conto corrente modulare ZeroPocket 24 collegato a una carta di debito con codice Pan per gli acquisti online e con codice Iban. In questo caso si parte con un modulo base di 1 euro al mese con operazioni illimitate e Internet banking a zero. Ma se si cercano bonifici allo sportello dimezzati e online a zero (modulo bonifici) o 24 prelievi gratuiti (modulo gratuiti) si deve tenere in conto una spesa mensile di 3 euro in più, 4 euro se si scelgono entrambi i moduli aggiuntivi.

Pagine: Indietro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 Avanti





scenari immobiliari il Forum 2016 Of media partner