Diventa socio. Otterrai il mutuo, il prestito e condizioni migliori sul conto

Risparmiare fino a 240 euro l’anno sul conto corrente, ridurre lo spread dell’1%, ottenere polizze gratuite a protezione della famiglia. E poi, prenotare vacanze per due al prezzo di uno, parcheggiare in aeroporto con sconti fino al 70%, trovare posto al ristorante e pagare meno. Questi sono alcuni dei vantaggi del diventare socio offerti dalle 11 banche analizzate da Of-Osservatorio finanziario. In media la spesa è di 1137 euro. Ma il vantaggio più importante è questo: ottenere realmente un finanziamento, mentre per gli altri clienti i rubinetti del credito sono troppo spesso ancora chiusi
di: Eleonora Riva
17 Novembre 2014
Condividi

PRESTITI. Sempre per la ristrutturazione, con un importo massimo di 150.000 euro, è possibile richiedere Mutuo Chirografario Ristrutturazione Efficiente, prestito con spread del 4,20% applicato al variabile Euribor a 3 mesi.
Mentre per una ristrutturazione standard fino a 50.000 euro c’è il Prestito Personale Ristrutturazione Abitativa, da restituire al massimo in 5 anni, con spread a tasso fisso del 6,00% e a tasso variabile del 5,00%.

Chi vuole, invece, installare impianti alimentati da fonti rinnovabili può richiedere Mutuo Micro Energia, a tasso fisso, variabile o rivedibile. L’importo massimo è di 75.000 euro e la durata massima di 15 anni. Nella versione a tasso fisso lo spread applicato è del 5,95% mentre in quella a tasso variabile, fino a 10 anni, del 4,00%.

Mentre per qualsiasi altro acquisto, per spese coerenti con i principi della finanza etica. c’è il Prestito Personale di importo massimo di 20.000 euro e durata fino a 5 anni. A tasso fisso, se restituito entro 18 mesi, lo spread è del 6,00% e a tasso variabile del 5%.

OFFERTE. Poco utilizzata, invece, la piattaforma Soci in Rete che Banca Etruria mette a disposizione dei soci sul sito www.zoes.it. L’ultimo annuncio risale al 7 febbraio 2014 e riguarda uno sconto per l’acquisto sui canali di ecommerce di Libera Terra Mediterraneo, onlus di cooperative sociali.

Banca Etruria
Per diventare socio di Banca Etruria (al 2013 il numero è di 69.352) servono 100 azioni, con un valore attuale di 0,50 euro, per un totale di 50 euro, che permette di entrare a far parte del club esclusivo (con prodotti bancari e non) Noi, Banca Etruria.
Da segnalare, però, che attualmente la banca non sta passando un buon periodo: da marzo 2014 è sotto indagine da parte della Guardia di Finanza per false comunicazione ai soci, falso prospetto e ostacolo alle attività di vigilanza. E i primi giorni di novembre 18 tra componenti del consiglio di amministrazione ed ex hanno ricevuto una multa complessiva di 2,54 milioni di euro sempre per problematiche relative a governance e vigilanza.

CONTI. Sono 3 i conti correnti a disposizione. Conto Corrente Ordinario Soci ha un canone annuale di 40 euro addebitato trimestralmente che include, sempre ogni trimestre, 30 operazioni. Gratuita la speciale carta Bancomat Cirrus Socio e la domiciliazione delle utenze. La carta di credito Socio Keyclient Visa o MasterCard ha un costo di 25,49 euro ed è a pagamento (24 euro) anche il servizio di Internet banking. Per i prelievi da altri istituti nella zona Euro vanno tenuti in conto 1,85 euro, per i bonifici allo sportello 3,50 euro e per quelli online 0,75 euro.
I non soci invece hanno un canone annuo molto più elevato per lo stesso tipo di conto, pari a 300 euro, è ha pagamento anche la carta di debito (18 euro) e la carta di credito costa di più (30,99 euro).

Il Conto Basic, invece, non prevede nessun canone mensile e include: operazioni illimitate, carta di debito, Internet banking e domiciliazione delle utenze tutto a zero. E anche in questo caso la carta di credito ha un costo di 25,49 euro. Il cliente standard che cerca funzionalità simili può sottoscrivere Contattopiù Semplice con canone annuo di 84 euro che include operazioni illimitate, carta bancomat e Internet banking a zero e carta di credito a 30,99 euro.

Pagando 120 euro l’anno, con Conto Plus, si ricevono a zero anche la carta di credito, l’Internet banking con funzione di trading online e la prepagata senza spese di emissione. Per il cliente la soluzione migliore è, sempre con trading online incluso, Contattopiù Completo, che nel canone annuo di 156 euro include: operazioni illimitate, carta di debito e di credito e carta ricaricabile.

Pagine: Indietro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 Avanti


scenari immobiliari il Forum 2016 Of media partner