Of-MigliorPrepagata 2014. Le novità e le promozioni

Carte in formato sticker da attaccare allo smartphone. Oppure da sostituire al vecchio skipass per accedere facilmente alle piste da sci o all’abbonamento per salire sui mezzi pubblici. E anche numerose co-branded che offrono regali o sconti nei negozi convenzionati. Sono queste alcune delle caratteristiche delle carte lanciate negli ultimi mesi. E chi già ne possiede una può partecipare a diverse promozioni, che potrebbero portare ai Mondiali di Calcio in Brasile, o a vincere buoni sconto e carburante
di: Eleonora Riva
23 Gennaio 2014
Condividi

Leggi anche:
Prepagata. Mette all'angolo il vecchio conto. E le novità arrivano adesso
Of-MigliorCartaConto 2014. I vincitori
Of-MigliorPrepagata 2014. I vincitori

È stata lanciata il 23 novembre la nuova carta Like di UBI Banca, dotata di tecnologia contactless e vincitrice del premio Of-MigliorPrepagata 2014, richiedibile dall’Internet banking usando la nuova firma digitale remota. La carta ha una quota associativa di 10 euro se richiesta in filiale e di 5 euro online in promozione con lo sconto del 50% fino al 1° aprile 2014 e con un buono da 30 euro in regalo da spendere sul sito di Glamoo. Il plafond massimo è di 5.000 euro. Ricaricare la carta in filiale costa 3 euro, dall'Internt banking o dal Contact Center in modalità peer to peer da un'altra carta costa 1 euro mentre è gratuita con addebito in conto corrente. Prelevare dagli Atm del gruppo è gratuito, da quelli di altri istituti costa 1,50 euro in tutta Europa.

La nuova banca online di BNL – Gruppo BNP Paribas, Hello bank! , lanciata il 28 ottobre 2013, ha a catalogo Hello! Free la nuova carta prepagata dotata di codice Iban e di tecnologia contactless personalizzabile con 5 vesti grafiche. Il codice Iban è però valido solo per le operazioni in ingresso, come la ricezione dei pagamenti e l’accredito dello stipendio.
Il plafond massimo è di 5.000 euro. Prelevare da altre banche sia in Italia sia in tutto il resto del mondo costa 2 euro. Gratuiti, invece, i prelievi da Atm del gruppo.
Hello! Free prevede anche coperture assicurative per gli acquisti effettuati con la carta fino a 1000 euro, fino alle ore 24 del giorno dell’acquisto e per i prelievi fino a 500 euro fino alle ore 24 del giorno dell’acquisto.

È del 10 settembre 2013, invece, la nuova prepagata Postepay&Go di Poste Italiane, che consente di fare acquisti fino a 2.500 euro in tutti i negozi e in tutti i siti Internet del circuito MasterCard,e permette di prelevare fino a 1.000 euro all’anno presso tutti gli atm Postamat e MasterCard. La nuova carta altro non è che la già presente Postepay NewGift ma in versione tessera elettronica su cui è possibile caricare l’abbonamento per la rete di trasporti delle città che aderiscono all'iniziativa.

In particolare, sono disponibili due Postepay&Go. La prima, creata in collaborazione con la società di trasporti milanese, ATM Milano, comprende il circuito PayPass per effettuare i pagamenti fino a 25 euro utilizzando la tecnologia senza contatto. La seconda, invece, è realizzata in collaborazione con ATM Ravenna.
La quota di rilascio della carta è gratuita. Per la ricarica, invece, serve 1 euro da uffici Postali abilitati (POS) in contanti o con carta di pagamento aderente al circuito Postamat; 1 euro dal sito e da applicazioni per smartphone e tablet (se titolari di un conto BancoPosta Click e/o di un conto BancoPosta sul quale sia attivo il servizio di collegamento telematico BancoPosta Online); 1 euro da atm Postamat, con carta Postepay e carta di pagamento aderente al circuito Postamat e/o abilitata alla funzione; 1 euro tramite portalettere dotato di pos con carte Postamat, Postepay e carte di debito del circuito Maestro; 1 euro da sim PosteMobile abilitata; 3 euro da atm Postamat con carta di pagamento riportante il circuito internazionale Visa, Visa Electron, MasterCard e Maestro; 2 euro presso i punti vendita Sisal e Snai.

Cariparma – Gruppo Crédit Agricole, il 28 novembre, ha presentato PaySmart Carta Conto. Si tratta della già presente CartaConto con codice iban ma dotata di tecnologia contactless NFC, in formato mini e con un supporto sticker per poterla attaccare sul retro dello smartphone. Il costo di emissione di emissione è di 5 euro, non è previsto il prelievo dagli sportelli bancomat, ma solo alla cassa delle filiali e in modalità contactless si può pagare avvicinando il cellulare ai terminali Pos MasterCard abilitati. Il canone, come per la carta conto nella versione standard, è di 1 euro al mese che scende a 0,50 per i giovani fino ai 28 anni o si azzera per tutti coloro che effettuano almeno una ricarica, un bonifico, o accreditano lo stipendio o la pensione. I bonifici disposti allo sportello, dalla stessa banca o da altre, costano rispettivamente 2,75 e 3 euro.

Pagine: 1 2 Avanti





scenari immobiliari il Forum 2016 Of media partner