logo-mini
Design Week: ecco gli appuntamenti da non perdere OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

1270 eventi sparsi in ogni parte della città. Dalle mostre d’arte, agli appuntamenti in strada, alle installazioni di noti designer. Ecco il meglio della settimana del design di Milano che ruota intorno al Salone del Mobile e al Fuorisalone 2019

Design Week: ecco gli appuntamenti da non perdere

È iniziata a Milano una delle settimane più attese di tutto l’anno: la Design Week, dedicata alla 58° edizione del Salone internazionale del Mobile (visitabile dal 9 al 14 aprile presso i padiglioni di Fieramilano a Rho) e agli eventi correlati organizzati per il Fuorisalone, che animeranno le vie del centro e della periferia, a partire da via Tortona e fino al nuovo distretto di Ventura centrale. Le presentazioni, le mostre e le iniziative da non perdere sono oltre 1270 nel calendario ufficiale. Ecco una selezione degli appuntamenti più interessanti, dalle mostre d’arte agli eventi in strada.

Mostre


È stata inaugurata ufficialmente durante la Design Week, il 10 aprile 2019, ma per visitarla c’è tempo fino al 4 giugno, la prima mostra in Italia di Mr Brainwash, pseudonimo di Thierry Guetta, artista e writer francese tra i più famosi del momento. L’esposizione, dal titolo “Milan is Beautiful” è un richiamo al motto stesso dell’artista che è anche il fil rouge che percorre e caratterizza tutte le sue opere: “Life is beautiful”. È per questo che le sue tele sono un tripudio di colori, realizzate in uno stile a metà strada tra la pop e la street art che ricordano la scuola di Banksy e l'arte di Warhol.

Spostandosi in Piazza della Scala, le Gallerie d’Italia, la sede museale di Intesa Sanpaolo a Milano, ospiteranno per l’occasione una delle opere più emblematiche del Futurismo: Il Genio Futurista di Giacomo Balla della Collezione Biagiotti. L’opera è la più monumentale mai realizzata dall’artista ed è un olio su tela d’arazzo. E sarà esposta tra le altre collezioni del Novecento del Gruppo, nello spazio Cantiere del ‘900.

Vale la pena, per chi si trova in zona, poi, ammirare La via verde di Rinascente. Per celebrare l’evento, infatti, l’artista olandese Sabine Marcelis ha creato un’installazione con 16 grandi ulivi centenari che uniscono il flagship store di Rinascente e il Duomo. L’installazione comprende anche 8 sculture per le vetrine e due opere esposte all’interno. Mentre, sempre nel punto vendita, si possono trovare i lavori originali di alcuni tra i migliori vivaisti italiani. Volendo, poi, le piante possono anche essere acquistate.

Nel quartiere Isola, invece, sempre Intesa Sanpaolo (che è anche partner istituzionale del Salone del Mobile), ha allestito, Alcova Sassetti: una piattaforma sperimentale per il design della fondazione KENTA, che si trova negli spazi di un’ex fabbrica di cashmere del 1930. Qui è possibile ammirare i progetti di 15 designer internazionali invitati da Alcova, istituzione culturale itinerante.

» Continua a leggere

Leggi Anche:


Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Leggi Privacy Policy.

Visita il sito